0

L’acquisto del Mac

Posted dicembre 16th, 2010 in Da Windows a Mac by Sergio Alasia

Sono entrato nel mondo Mac venerdì 26 novembre, Black Friday negli Stati Uniti. Quel giorno Apple applicava uno sconto di 100 € a molti dei suoi prodotti e visto che il mio portatile DELL Vostro 1500, con quasi 3 anni di onorato servizio (mai reinstallato Windows XP) cominciava a manifestare strani sintomi, mi sono deciso a investire un migliaio di euro in un iMac. La nuova acquisizione mirava anche a rinnovare il “parco macchine” e facendo diventare il portatile “gregario” dell’iMac.

A parte qualche traduzione, la mia esperienza con i Mac e con i prodotti Apple finora è limitata, posseggo un iPod mini e uso molto saltuariamente iTunes, e ho avuto occasione di mettere le mani solo su due o tre modelli di Mac in vita mia, per cui non avevo quasi elementi su cui basare la scelta. Le informazioni sul sito sono comunque molto esaurienti e il confronto è semplice data la poca varietà di modelli.

La scelta cade dunque sull’iMac 21,5”, modello base, con un’unica variazione rispetto alla dotazione standard: la tastiera. Infatti, l’iMac ha di serie il rivoluzionario Magic Mouse e una discreta tastiera senza fili, con tasto di accensione incorporato e collegamento Bluetooth, ma priva di tastierino numerico, per me fondamentale. La tastiera USB tradizionale, invece, oltre al tastierino numerico ha anche due comode porte USB, una su ogni lato.

Avendo optato per una configurazione non standard, devo fare l’acquisto su internet, collegandomi al sito di Apple Spagna, ma dopo tutta la procedura di configurazione scopro che se voglio acquistare come azienda e scaricare l’IVA, sono obbligato a telefonare. Allora telefono al numero verde e mi risponde Leandro, che gentilmente acquisisce i miei dati e procede all’acquisto, sennonché i server sono intasati, perché ormai sono le 4:30 del pomeriggio e i clienti statunitensi appena svegli hanno preso d’assalto l’Apple Store online. Leandro mi promette di richiamarmi più tardi per concludere l’acquisto e mantiene la promessa, tanto che appena dopo l’acquisto mi arriva l’e-mail di conferma.

La prima impressione è nel complesso molto positiva, il servizio telefonico è eccellente, l’e-mail di conferma contiene i recapiti dell’agente con cui ho parlato al telefono, il suo indirizzo e-mail e la sua estensione telefonica personale, di modo che in caso di necessità posso contattarlo direttamente, cosa che faccio lunedì per indicare una correzione dell’indirizzo di consegna.

Non mi resta che attendere qualche giorno. In un’e-mail successiva mi confermano la spedizione e il giorno di consegna del prodotto: giovedì 2 dicembre.

Comments are closed.